Teatro a merenda

set 13, 17 Teatro a merenda

Il casale delle arti quest’anno propone un laboratorio di ecoteatro ispirato ed in stretta relazione con la natura circostante. Un laboratorio in cui il verde delle foglie, la pioggia che bagna il terreno, il mormorio degli uccelli tra le fronde del lauro saranno pura linfa per il lavoro che faremo insieme.

Un lavoro di consapevolezza corporea, di relazione con i compagni e con lo spazio circostante, una continua ricerca e sperimentazione mettendosi in gioco, rimanendo in ascolto e rispondendo agli stimoli che regala la natura generosa e, magari, donandogliene di nuovi.

Il laboratorio non sarà solo un momento di condivisione del gioco teatrale, condivideremo pezzetti di vitacondivideremo uno dei momenti più gioiosi della vita di un bambino: la merenda e la scoperta della possibilità di prepararsela da soli, mettendoci le mani, l’impegno, il gioco, la collaborazione, proprio come avviene col teatro.

Un vecchio proverbio un po’ brontolone, ma anche molto saggio, dice” Prima di conoscere bene una persona, ci devi mangiare insieme sette rubbi di sale…….…”, sostituiremo il sale con lo zucchero e faremo la stessa cosa… ci conosceremo condividendo la merenda.

Il laboratorio sarà articolato nel seguente modo:

-preparazione della merenda, i bambini saranno impegnati nella preparazione di un dolcetto

-mentre il dolce è nel forno noi giochiamo a fare teatro, o meglio ecoteatro, un laboratorio teatrale ispirato dalla Natura e a Lei e strettamente connesso

-quando il dolce è pronto, anche noi saremo pronti per fare merenda insieme

Qualche dettaglio in più…

Dove? Nella struttura artistica eco-integrata Il Casale delle Arti, in Sant’Agata de’Goti http://www.ilcasaledellearti.org/ilcasalewordpress/?page_id=104

Gli spazi del laboratorio: per l’ecoteatro avremo a disposizione la campagna che circonda il casale, gli spazi attorno alla biopiscina e la sala curcuma, uno spazio al chiuso le cui grandi vetrate richiamano le forme di uccelli con le ali spiegate, il saliscendi delle colline circostanti e al cui interno entra tanta luce e verde, il pavimento è in legno e sa di spezie.http://www.ilcasaledellearti.org/ilcasalewordpress/?page_id=135

La merenda: useremo solo prodotti freschi, lo zucchero è grezzo di canna, la farina la compriamo in un mulino qui vicino e il miele da un apicoltore, che lo fa così buono che sembra cioccolata.

E i genitori?

Sono i benvenuti! durante la preparazione del dolce ed il laboratorio potranno utilizzare gli altri spazi al chiuso o all’aperto del Casale per rilassarsi un po’o potranno fare una passeggiata nei dintorni, siamo a 10 minuti dal centro storico di Sant’Agata de’Goti, o magari potranno andare a comprare la farina o il miele o tante verdure buone per preparare la cena.

E a merenda potranno bere con noi una tisana con erbette aromatiche ed assaggiare le squisitezze preparate dai loro figli.

Tempi

Due sabato al mese da ottobre a maggio, un’ora e mezza ad incontro. L’orario di inizio segue le ore di luce,variando dalle 16 alle 17 a seconda del mese

Calendario

Sabato 23 settembre lezione di prova gratuita dalle 17 alle 18.30 al Casale delle Arti

 

Per le altre date consultare il ns sito nella sezione calendario.

Il laboratorio è aperto ad un numero massimo di 10 partecipanti.

 

Breve CV Giorgia Guarino

 Attrice e direttore artistico de Il Casale delle Arti , con cui organizza rassegne teatrali internazionali e laboratori teatrali ed attività artistiche per bambini ed adulti presso la propria sede, istituti scolastici e scuole di teatro.

Si diploma in Mimo corporeo astratto presso la scuola Icra Project di Napoli con il maestro Michele Monetta. Approfondisce lo studio della commedia dell’arte presso l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. In seguito si specializza in Biomeccanica teatrale presso il Centro Internazionale di Biomeccanica, con il maestro Gennadi Bogdanov e approfondisce il lavoro sul corpo lavorando con il Workcenter di Jerzy Grotowski and Thomas Richards, con Cathy Marchand, Living Theatre, con la compagnia belga di danza Ultima Vez e con la compagnia di tetaro danza Peeping Tom. Approfondisce lo studio della maschera e del clown lavorando con I Wayan Bawa (danza balinese), Thomas Rascher e Michael Vogel (Familie Floez), con il clown Hernan Genè e con il clown-mimo del Cirque du Soleil Martìn Pons.

Segue il lavoro di registi italiani come Davide Iodice e Cesare Ronconi e approfondisce lo studio della voce lavorando con il Lalish Theaterlabor,Vienna e la cantante polistrumentista Anna-Maria Hefele.

Partecipa a diversi Festival e progetti internazionali (India, Serbia, Macedonia, Marocco) con spettacoli sui trampoli e a Festival in Italia con lo spettacoli per adulti e bambini “Cunto, Racconto e Canto” con il Maestro burattinaio Salvatore Gatto.

Collabora come insegnante di teatro, training psicofisico e  mimo per adulti e bambini presso il Teatro Totò di Napoli, in diversi Istituti Scolastici, scuole di teatro e con le Feltrinelli di Napoli.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>